Prof. Perra Ignazio

Docente di Clarinetto nella Scuola Secondaria di 1° Grado

e Funzione Strumentale (Coordinamento Attività Musicale Scuola Secondaria)

dell’Istituto Comprensivo “Mons. A. Saba” di Elmas     

Coordinatore del Progetto “ImpararFacendo” Aree a rischio

 

Oggetto: relazione finale relativa all’attività musicale estiva (rivolta agli alunni del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo Statale “Mons. A. Saba” di Elmas) svolta nel periodo giugno/settembre 2008, nell’ambito del progetto Aree a rischio “ImpararFacendo” (Itinerari di apprendimento, integrazione e arricchimento socio-culturale e artistico), e ai risultati conseguiti.  

L’Istituto Comprensivo “Mons. A. Saba” di Elmas ha ideato, promosso ed attuato (presso la Scuola Secondaria di 1° Grado) un laboratorio musicale estivo, programmato nell’ambito del progetto Aree a rischio “ImpararFacendo” (Itinerari di apprendimento, integrazione e arricchimento socio-culturale e artistico), che è stato rivolto agli alunni frequentanti il Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di questo Istituto.

Il progetto in questione ha visto operare, anche in modo interattivo, n° 6 esperti per un totale complessivo di n° 150 ore  svolte nel periodo giugno/settembre 2008.

Per l’effettuazione delle lezioni previste nel laboratorio sono stati coinvolti i seguenti esperti nei vari strumenti ed ambiti musicali previsti nel progetto (il cui incarico è stato affidato mediante apposita stipula di contratto):

-         Prof. Argiolas Marco, docente di teoria, lettura della musica e musica d’insieme, che ha svolto 30 ore di attività;

-         Prof. Casu Luciano, docente di chitarra e musica d’insieme, che ha svolto 30 ore di attività;

-         Prof.ssa Casula Alessandra, docente di violino e musica d’insieme, che ha svolto 15 ore di attività;

-         Prof.ssa Ghiani Daniela, docente di pianoforte e musica d’insieme, che ha svolto 30 ore di attività;

-         Prof. Pani Giovanni, docente di violino e musica d’insieme, che ha svolto 15 ore di attività;

-         Prof. Perra Ignazio, docente di clarinetto e musica d’insieme, che ha svolto 30 ore di attività.

L’iniziativa ha coinvolto globalmente nelle diverse attività laboratoriali 25 discenti ed è stata effettuata, anche in contemporanea, in diverse aule della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto nel periodo compreso fra giugno e settembre 2008, riscuotendo palese gradimento e viva partecipazione da parte di tutti gli alunni coinvolti.

Il Coordinamento del progetto è stato curato dal Prof. Perra Ignazio.

Le attività previste nel laboratorio sono state effettuate nel rispetto dell’apposito progetto e pianificazione attuativa nonché della calendarizzazione degli interventi e sulla base delle indicazioni fornite dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Annalisa Flaviani e dallo scrivente in qualità di coordinatore.

La realizzazione del laboratorio musicale estivo ha favorito (grazie all’efficace azione  artistico – didattica degli esperti) un’offerta formativa aggiuntiva all’interno dell’Istituto, nel quadro dell’autonomia scolastica ormai raggiunta, che ha prodotto una più ampia e ben strutturata valorizzazione e diffusione della cultura musicale e artistica ed una notevole sensibilizzazione dei discenti nei confronti del linguaggio musicale.

Nell’ambito del progetto in argomento sono stati effettuati 10 incontri per ciascuna specialità strumentale e/o musicale prevista nel laboratorio durante i quali l’entusiasmo dei partecipanti è stato evidente fin dall’inizio.

Si precisa che nell’impartire le lezioni di clarinetto, chitarra, pianoforte, violino, lettura musicale, ascolto partecipato, musica d’insieme ed esecuzione e interpretazione musicale si e’ seguito un percorso metodologico e didattico che, attraverso un’attività propedeutica, sensibilizzante, educativa e formativa (individuale e di gruppo), ha condotto gli alunni ad un progressivo recupero e potenziamento delle fondamentali tecniche esecutive proprie dello strumento e li ha guidati nell’analisi, nella comprensione e nell’interpretazione (anche con specifici esercizi strutturati) di semplici studi e composizioni musicali, anche tramite riferimenti comparativi tra le diverse scuole di strumento e i maggiori didatti e virtuosi nei diversi ambiti strumentali, pure attraverso l’approfondimento  degli elementi fondamentali della teoria musicale, del solfeggio e delle conoscenze sulla cultura musicale generale.

Il metodo utilizzato ha permesso agli alunni di partecipare alle lezioni con entusiasmo sempre più crescente e i risultati prefissati nel progetto sono stati pienamente raggiunti.

La messa in opera del laboratorio ha trovato piena efficacia, anche grazie alla rispondenza dell’iniziativa con le attività musicali che l’Istituto Comprensivo “Mons. A. Saba” di Elmas ormai da diversi anni porta avanti in completa conformità con i bisogni dei discenti che hanno scoperto nella scuola un ambiente vivo, dove la cultura e l’arte si sviluppano e si animano, dove si valorizza la creatività, si dà spazio alla libera espressività e si superano inibizioni e timidezze.

 La frequenza del laboratorio musicale ha dato la possibilità agli alunni coinvolti di vedere nella scuola un luogo dove l’arte e la cultura diventano fulcro e anima di un attento percorso di crescita mirato a far si che gli alunni siano protagonisti attivi del loro agire e della loro esperienza formativa, nonché di incontrarsi e confrontarsi in modo spontaneo, ma responsabile e collaborativo.

Il laboratorio musicale in argomento ha fornito, attraverso la pratica musicale, un incentivo per frequentare assiduamente e in modo produttivo l’ambiente scolastico anche nel periodo estivo (dando luogo ad una positiva e fruttuosa continuità scolastica fra l’interruzione dell’attività inerente all’anno 2007/2008 e l’avvio di quella relativa all’anno scolastico 2008/09), nonché un interesse da coltivare anche in ambito extrascolastico, contribuendo:

-         a creare interessi reali e duraturi nei preadolescenti; 

-         a favorire negli alunni l’apprendimento e/o  il recupero e/o il potenziamento di specifiche conoscenze, competenze e abilità in ambito musicale;

-         a originare occasioni di aggregazione spontanea;

-         a far vincere in modo spontaneo le timidezze degli alunni nell’esprimersi musicalmente davanti ai compagni;

-         a rafforzare negli alunni la capacità di stare insieme e di lavorare in gruppo in modo costruttivo e collaborativo;

-         alla riduzione dei fenomeni legati al disagio e  alla dispersione scolastica.

Il progetto, pertanto, ha rappresentato certamente un tassello importante nel nuovo ruolo che l’autonomia scolastica attribuisce alle scuole per diversificare la propria offerta formativa.

A conclusione delle attività previste nel progetto ogni docente ha elaborato una specifica relazione sul lavoro svolto che ha consegnato (unitamente ai moduli di iscrizione e ai registri delle presenze agli incontri) al Coordinatore del progetto. Gli alunni che hanno partecipato all’iniziativa in argomento (a chiusura dell’attività laboratoriale) si sono esibiti ad Elmas, in data 12 settembre 2008 (in forma di saggio dimostrativo di fine corso), nell’ambito delle manifestazioni programmate per la 24a Edizione della Festa della Laguna. In questa occasione i discenti e i docenti coinvolti e l’Istituto scolastico hanno dimostrato un’ampia disponibilità e sensibilità nei confronti delle iniziative appartenenti alla comunità elmense dando un importante e significativo contributo per la concretizzazione  delle stesse.

Hanno preso parte attiva ai laboratori previsti nel progetto i seguenti alunni suddivisi in gruppi nel rispetto di quanto sottoindicato:

 

ORARIO

(dalle/alle)

LABORATORIO DI CHITARRA,

(AULA “M. GIULIANI”)

PROF. LUCIANO CASU

LABORATORIO DI CLARINETTO

(AULA “G. GARBARINO”)

PROF. IGNAZIO PERRA

LABORATORIO DI PIANOFORTE

(AULA MAGNA  “A. BENEDETTI MICHELANGELI”)

PROF.SSA DANIELA GHIANI

LABORATORIO DI VIOLINO

(AULA “N. PAGANINI)

PROF. GIOVANNI PANI E PROF.SSA ALESSANDRA CASULA

LABORATORIO DI TEORIA E LETTURA DELLA MUSICA

(CLASSE 1^ A)

PROF. MARCO ARGIOLAS

09.00/10.00

Pisano Elisa Andrea

Piras Federico

Argiolas Alessandro

Meloni Alessio

Pretto Manuel

Di Napoli Marta

Picci Melania

Cocco Martina

 

***********

10.00/11.00

Mingoia Marco

Murru Fabio

Sedda Alessandro

Pili Denise

Salis Veronica

Cabras Manuel

Pani Gaia

Cabras Sara

Cabras Christian

Argiolas Alessandro

Meloni Alessio

Pisano Elisa Andrea

Piras Federico

Pretto Manuel

Di Napoli Marta

Picci Melania

Cocco Martina

11.00/12.00

Dessì Martina

Ruiu Rossella

Sabiucciu Riccardo

Orrù Michela

Migoni Roberta

Pilia Michela

Ibba Fabio

Pusceddu Massimo

Pili Denise

Salis Veronica

Mingoia Marco

Murru Fabio

Sedda Alessandro

Cabras Manuel

Pani Gaia

Cabras Sara

Cabras Christian

12.00/13.00

*******************

*******************

*******************

*******************

Sabiucciu Riccardo

Orrù Michela

Dessì Martina

Ruiu Rossella

Migoni Roberta

Pilia Michela

Ibba Fabio

Pusceddu Massimo

 

RIEPILOGO DATE DI EFFETTUAZIONE DEGLI INCONTRI LABORATORIALI

GIUGNO 2008: 26

LUGLIO 2008: 3, 10 E 17

AGOSTO 2008: 20, 26 E 28

SETTEMBRE 2008: 2, 4 E 8

 

Si precisa che ci sono stati alcuni cambiamenti rispetto al calendario esposto nella pianificazione attuativa  del laboratorio in argomento e che tali variazioni si evincono da quanto  ciascun docente ha registrato negli appositi registri delle presenze.

 

Elmas, lì  30/09/2008

 

                                                                                  F.to

Il Coordinatore del progetto

Prof. Ignazio Perra